FIAT MOTOR SHOW 2008

BolognaFiere - Dal 5 al 14 dicembre 2008
Mostra collettiva a cura di Wildstylers Media

Se è vero che l’evento bolognese è la più importante festa di motori in Italia che coinvolge in modo particolare i più giovani, Fiat ha deciso di utilizzare un “linguaggio” chiaro e immediato portando sullo stand le opere dei più famosi artisti internazionali della Street Art, il fenomeno artistico che ha invaso i contesti urbani negli ultimi decenni. A Bologna, nella prima giornata dedicata alla stampa, alcuni di questi straordinari artisti metropolitani (KayOne, Basik, Seacreative, Mambo, Senso, Teatro, El Gato Chimney, Nais) realizzeranno le loro opere avendo per tema il rispetto ambientale. Successivamente le otto tele dipinte, ancorate al controsoffitto e poste dietro le vetture in mostra, saranno sostituite da altre opere prodotte dagli studenti di alcune scuole d’arte italiane e, alla fine del Motor Show, tutti i dipinti saranno venduti all’asta e il ricavato devoluto all’organizzazione “L’Albero della Vita” che dal 1997 opera sul territorio nazionale e in alcuni Paesi in via di sviluppo promuovendo servizi per la tutela dei bambini in difficoltà e campagne di sensibilizzazione sul tema dei diritti dei minori nel mondo.



Comunicato Stampa:

Fiat Al Motor Show di Bologna 2008
Dal 5 al 14 dicembre Fiat Automobiles ti aspetta al Motor Show di Bologna.

Tema dell'area espositiva del marchio sarà il rispetto dell'ambiente: espresso dalle vetture esposte, tra cui spiccano le versioni contrassegnate dal logo Pur-O2, ma anche dalle opere dei più noti protagonisti internazionali della Street Art, il fenomeno artistico che ha invaso le città negli ultimi decenni. Dopo la sponsorizzazione di "Scala Mercalli - Il terremoto creativo della Street Art Italiana", la più grande mostra mai realizzata in Italia su questo fenomeno artistico, dopo la performance di TV Boy in occasione del vernissage del Garage Auditorium – l'artista aveva personalizzato una Grande Punto MY 2008 successivamente messa all'asta per beneficenza – Fiat chiama alcuni dei più famosi artisti internazionali di questo fenomeno artistico a esprimersi sul tema del rispetto dell'ambiente. Le otto tele – dipinte da KayOne, Basik, Seacreative, Mambo, Senso, Teatro, El Gato Chimney, Nais – esposte dietro le vetture in mostra, saranno poi sostituite da altre opere prodotte dagli studenti di alcune scuole d’arte italiane e, alla fine del Motor Show, tutti i dipinti saranno venduti all’asta. Il ricavato sarà devoluto all’organizzazione “L’Albero della Vita”, che dal 1997 opera sul territorio nazionale e in alcuni Paesi in via di sviluppo, promuovendo servizi per la tutela dei bambini in difficoltà e campagne di sensibilizzazione sul tema dei diritti dei minori nel mondo. Insieme alle auto della gamma Fiat, a Bologna saranno esposte due vetture personalizzate dagli artisti Teatro e El Gato Chimney: Fiat Qubo e Fiat Grande Punto MY 2008.

www.alberodellavita.org







http://blog.fiatpunto.it/

Stand Fiat Motorshow 2008 - Bologna




Copyright © KayOne 2017. All Rights Reserved.