KayOne

OLTRE IL MURO

Galleria Civica di Bolzano - Foro Buonaparte 67, Milano - 15 gennaio / 5 febbraio 2010
Mostra collettiva a cura di Alessandro Mantovani - Catalogo Stradedarts

KayOne partecipa alla mostra Oltre il muro per celebrare il 20° anniversario della caduta del muro di Berlino. Gli artisti presenti nell'esposizione: Airone, El Gato Chimney, Ericsone, Flycat, Mambo, Mr. Wany, KayOne, Raptuz, Rendo, Sea Creative, Senso e Sciavon.

KayOne

Comunicato Stampa:

Le opere di dodici "graffittari" di fama internazionale per celebrare la caduta del Muro di Berlino.

La Galleria Civica di piazza Domenicani ospita sino al 5 febbraio, la mostra collettiva di Street Art  "Oltre il muro 1989-2009 / Jenseits der Mauer 1989-2009" in occasione del ventesimo anniversario della caduta del muro di Berlino. Stamane l'assessore comunale alla Cultura Primo Schoesberg ha presentato l'iniziaitiva: un' eposizione collettiva di Street Art con tele ispirate al crollo del Muro di Berlino. Un parallelo percorso fotografico di alcuni graffiti originali del Muro, mette in evidenza l'importanza dei valori della libertà e dei diritti umani, per sensibilizzare soprattutto i giovani e le future generazioni. In Galleria Civica, a cura della Biblioteca Civica, anche una selezione di libri e dvd dedicati al Muro berlinese e alla sua caduta. Tra gli appuntamenti collaterali prevista una performance di Live Action Painting in occasione del Giorno della Memoria (27/1). In quattro piazze bolzanine (piazza Domenicani, piazza del Municipio, piazza Vittoria e piazza Mazzini) altrettanti artisti si cimenteranno "live" sul tema della Memoria.
Parlando dell'esposizione in Galleria Civica, l'assessore Schoensberg ha ricordato l'impegno assunto dal Comune di  Bolzano nel voler ricordare in maniera signficativa i vent'anni di uno tra gli eventi più importanti del secolo scorso. Sono dodici gli artisti che con stili, forme e modalità diverse hanno interpretato, a loro modo, la caduta dell'ultimo baluardo della cosiddetta cortina di ferro: il Muro. Il risultato è davvero suggestivo e la mostra merita una visita. Un tuffo nel passato con lo sguardo e l'arte di chi si proietta nel futuro. La mostra curata dall'associazione Stradedarts (presente in conferenza stampa il responsabile Alessandro Mantovani con l'artista "Kayone" ) testimonia come il  graffitismo abbia ormai guadagnato, tramite le sue influenze sulle arti visive, una rilevanza unica sul panorama della creatività contemporanea.

In Galleria Civica sino al 5 febbraio (ingresso libero).
Inaugurazione sabato 16 gennaio ore 16.00
Mercoledì 27 gennaio Giorno della Memoria esibizioni dal vivo di Street Art dalle ore 9.30

KayOne

Ma l’evento non finisce qui: dal 2 al 19 dicembre, alla Museo Fondazione Luciana Matalon di Foro Bonaparte 67, a Milano, è in programma la Mostra multimediale ‘BREAKING WALLS A MILANO’, ovvero il racconto con le immagini fotografiche di Daniele Barraco e il video reportage di TVNET di quanto accaduto a Milano nei giorni scorsi intorno a questo progetto. Oltre a una parte degli allestimenti delle mostre dei Graffiti sul Muro di Berlino e delle opere create in Via Mercanti, saranno messe in mostra 40 opere selezionate da Stradedarts – questa volta su tela – dedicate al tema Breaking Walls da tredici giovani ma affermati artisti di street art: Airone, El Gato Chimney, Ericsone, Flycat, Kayone, Leo, Mambo, Mr. Wany, Pogliaghi, Raptuz, Rendo, Sea Creative, Senso. L’inagurazione è prevista il 2 dicembre alle 18.00, alla presenza degli artisti. Il 12 dicembre alle ore 17.00 negli spazi adiacenti l’ingresso della Museo Fondazione Luciana Matalon si terrà una esibizione dal vivo di writing con DJ set.

KayOne

Bomboklat - cm 100 x 100 Tecnica mista su tela - 2009



KayOne



KayOne

Catalogo Oltre il muro
Edito da: Stradedarts - www.stradedarts.it
Prezzo: Euro 10,00






Copyright © KayOne 2017. All Rights Reserved.